Trasferito nido tartaruga nel Livornese

ROSIGNANO MARITTIMO (LIVORNO), 28 AGO - Si sono concluse intorno alle 11.30, dopo due ore di lavoro, le delicate operazioni di trasferimento di uno dei due nidi di tartaruga marina della spiaggia di Santa Lucia nel comune di Rosignano Marittimo (Livorno) alla Baia del Quercetano a Castiglioncello. Si tratta del nido rimasto intatto dopo la mareggiata di sabato scorso, quando le acque avevano raggiunto la camera di uno dei nidi di tartaruga caretta caretta presenti sulla spiaggia, distruggendo quello che si trovava più vicino alla battigia. Nel nido, come segnala Arpat, sono state trovate 98 uova, di cui 93 sono risultate idonee al trasferimento, 4 sono state isolate per l'esame veterinario e una è stata rinvenuta rotta. Non potendo utilizzare la stessa spiaggia di Santa Lucia per il rischio di nuove di mareggiate, è stato deciso il trasferimento delle uova alla spiaggia della Baia del Quercetano, grazie alla disponibilità del gestore dello stabilimento balneare Bagno Italia, dove nasceranno dopo l'8 settembre.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. QuiNewsVolterra
  2. Grosseto Notizie
  3. Il Giunco
  4. Il Giunco
  5. Grosseto Notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monteverdi Marittimo

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...